Panasonic acquisisce Zetes, specializzata in soluzioni per l’identificazione e la tracciabilità

Panasonic acquisisce Zetes, specializzata in tecnologia per la supply-chainIn un comunicato congiunto, Panasonic Corporation e Zetes hanno recentemente annunciato l’avvenuta acquisizione del 57% delle azioni Zetes da parte della multinazionale giapponese, nonché l’intenzione di lanciare un’OPA obbligatoria per le quote restanti.

Con questa operazione, Panasonic intende assicurarsi nuove opportunità di business offerte dalla combinazione della sua tecnologia e capacità R&D con le soluzioni per l’identificazione e la mobilità Zetes.

Zetes è una grande compagnia (con sede a Bruxelles e ben presente nell’area EMEA) che basa la sua attività sull’uso intelligente della tecnologia e su un approccio integrato che riguarda tutte le fasi delle moderne filiere produttive, concentrandosi in particolare su quattro fasi:

  • analisi delle necessità dei clienti – ‘conditio sine qua non’ per offrire la soluzione più adatta alle esigenze delle aziende
  • gamma completa di soluzioni chiavi in mano, sia per le supply chain aziendali che per la pubblica amministrazione e le istituzioni
  • integrazione tecnologica – utilizzo di tecnologie di identificazione e di inserimento dei dati da integrare secondo le modalità che meglio rispondono alle esigenze dei clienti
  • integrazione con i sistemi esistenti – soluzioni completamente integrate sia con i sistemi dei clienti che con i sistemi esterni (MES, WMS, TMS, ERP, registri nazionali ecc.)

Panasonic precisa comunque che, almeno inizialmente, Zetes rimarrà una divisione aziendale separata, per mantenere la sua forte cultura aziendale e garantire il futuro successo dell’azienda.


Di seguito, il comunicato ufficiale:

Panasonic ha acquisito il 57,01% delle azioni Zetes e lancerà un’offerta pubblica di acquisto obbligatoria per il restante 42,99%

A seguito dell’approvazione, da parte delle autorità competenti, garanti della concorrenza, dell’acquisizione da parte di Panasonic Corporation (“Panasonic”) di una quota di controllo in Zetes Industries SA (“Zetes”), Panasonic ha acquisito oggi una quota pari al 57,01% delle azioni Zetes..

Acquisizione di Zetes da parte di Panasonic

Le azioni sono state acquistate oggi da Panasonic nell’ambito degli accordi conclusi il 22 dicembre 2016 con gli azionisti di Zephir Corporation SA e di Cobepa SA, holding detentrici rispettivamente del 23,70% e del 24,67%, oltre ad altri azionisti individuali, tra cui il management di Zetes, per un totale del 50,95% delle azioni Zetes.

Al tempo stesso, Panasonic ha acquisito un’ulteriore 5,26% delle azioni Zetes, attraverso diverse operazioni fuori mercato, tra cui le azioni di titolari di stock option di Zetes in essere, i quali hanno tutti esercitato i propri diritti di stock option a seguito dell’acquisizione del controllo di Zetes da parte di Panasonic. Il prezzo corrisposto da Panasonic in ciascuna di queste operazioni riflette il prezzo di acquisto di € 54,50 per ogni partecipazione azionaria Zetes.

Offerta pubblica di acquisto obbligatoria sulle restanti azioni a € 54,50 per azione

A seguito delle suddette operazioni, Panasonic detiene indirettamente, attraverso la sua consociata interamente controllata Panasonic Holding (Netherlands) B.V., il 57,01% del pacchetto azionario Zetes. Ciò comprende il 23,70% delle azioni Zetes detenute da Zephir Corporation SA e lo 0,81% delle azioni Zetes attualmente detenute da Zetes stessa a titolo di azioni proprie in portafoglio. Zetes non dispone più piani di stock option in essere. A seguito dell’acquisizione della suddetta quota di azioni, Panasonic lancerà un’offerta pubblica di acquisto obbligatoria per il restante 42,99% delle partecipazioni azionarie Zetes che ancora non possiede. L’offerta pubblica di acquisto obbligatoria sarà effettuata da Panasonic Holding (Netherlands) B.V. al prezzo di € 54,50 per azione. Nel rispetto della vigente normativa belga, l’offerta pubblica di acquisto obbligatoria sarà incondizionata. Panasonic ha informato la FSMA della sua intenzione di procedere a una tale offerta ed effettuerà tutte le necessarie notifiche entro breve.

Unire le forze per diventare un leader globale nelle soluzioni per la supply chain

L’unione delle due aziende, Panasonic e Zetes, offre significative opportunità di garantire la crescita futura delle soluzioni sia per la supply chain che per la sicurezza. Panasonic inoltre crede fermamente di trovarsi nella posizione giusta per sostenere Zetes nella realizzazione dei suoi piani di crescita futura a livello globale, con:

  • Nuove opportunità di business
    Approccio marketing e soluzioni Zetes per i clienti Panasonic;
  • Espansione globale
    Panasonic offre a Zetes l’opportunità di espandersi geograficamente, con l’apertura di canali per il mercato statunitense e la regione Asia-Pacifico;
  • Potenziamento del settore R&S
    Sviluppo orientato al cliente, sfruttando i punti di contatto dei clienti Zetes e le capacità di ricerca e sviluppo di Panasonic;
  • Rafforzamento delle risorse
    Panasonic metterà a disposizione di Zetes notevoli risorse aziendali.

Insieme, Panasonic e Zetes saranno in grado di ampliare la portata delle soluzioni e dei servizi offerti grazie alla combinazione di software per l’identificazione e la mobilità Zetes con le avanzate capacità di ricerca e sviluppo, la portata globale e l’esperienza tecnologica di Panasonic, per meglio soddisfare le crescenti esigenze dei nostri clienti.

Sebbene Zetes sia ora una consociata del gruppo Panasonic, il colosso di Osaka intende mantenere Zetes e le sue country una divisione aziendale separata nel prossimo futuro, ritenendo essenziale mantenere la forte cultura aziendale di Zetes per garantire il futuro successo dell’azienda. Panasonic intende inoltre assicurare che Alain Wirtz e Jean-François Jacques continueranno ad agire in qualità di amministratori delegatie che Pierre Lambert manterrà la sua posizione di CFO di Zetes.


Panasonic acquired 57.01% of the outstanding shares in Zetes and will launch a mandatory takeover bid for the remaining 42.99%

Following the approval by the relevant competition authorities of the acquisition by Panasonic Corporation (“Panasonic”) of a controlling stake in Zetes Industries SA (“Zetes”), Panasonic acquired today a stake of 57.01% of the outstanding shares in Zetes.

Acquisition of Zetes by Panasonic

The shares were acquired today by Panasonic pursuant to the agreements that it had entered into on 22 December 2016 with the shareholders of Zephir Corporation SA, a holding company that owned 23.70% of the outstanding shares of Zetes, and Cobepa SA, holding 24.67% of the outstanding shares in Zetes, and certain other individual shareholders, including the management of Zetes, representing a total of 50.95% of outstanding shares in Zetes.

At the same time, Panasonic also acquired an additional 5.26% of the outstanding shares of Zetes through several off-market transactions, including shares from the holders of outstanding stock options of Zetes, whom have all exercised their stock options following the acquisition of control over Zetes by Panasonic. The price that was paid by Panasonic in each of these transactions reflected a purchase price of EUR 54.50 per Zetes share.

Mandatory takeover bid for the remaining shares at EUR 54.50 per share

As a result of the aforementioned transactions, Panasonic currently holds indirectly, through its wholly owned subsidiary Panasonic Holding (Netherlands) B.V., 57.01% of the outstanding Zetes shares. This is inclusive of 23.70% of the Zetes shares held by Zephir Corporation SA as well as 0.81% of the Zetes shares that are currently held by Zetes as treasury stock. Zetes no longer has any outstanding stock options. Following the acquisition of its stake in Zetes, Panasonic will launch a mandatory takeover bid for the remaining 42.99% of the outstanding shares in Zetes that it does not yet own. The mandatory tender offer will be made by Panasonic Holding (Netherlands) B.V. at a price of EUR 54.50 per Zetes share. In accordance with applicable Belgian regulations, the mandatory tender offer will be unconditional. Panasonic has notified the FSMA of its intention to make such an offer and will make all required filings shortly.

Combining forces to become a global leading supply chain solution supplier

The combination of both Panasonic’s and Zetes’ businesses offers significant opportunities to exploit the future growth both in supply chain solutions and security solutions, and Panasonic is uniquely positioned to support Zetes to execute its future growth plans globally by:

  • New Business Opportunities
    Marketing Zetes’ services and solutions to Panasonic’s corporate-wide clients, which includes global top-tier companies across various regions and industries;
  • Global Expansion
    Offering Zetes potential opportunities to expand geographically, by opening paths to enter the United States and wider Asia Pacific region;
  • R&D Enhancement
    Developing customer oriented and innovative solutions, by utilising Zetes’ customer touch points and Panasonic’s research and development capabilities; and
  • Resource Enrichment
    Making Panasonic’s considerable corporate resources available to Zetes.

Through their cooperation, Panasonic and Zetes will be able to expand the breadth of solutions and services offered to customers by the combination of Zetes’ identification and mobility solutions with Panasonic’s advanced research and development capabilities, global reach and technological expertise to better meet growing global customer needs.

While Zetes has now become a subsidiary of the Panasonic group, Panasonic has the intention to keep Zetes and its subsidiaries as a separate business division for the foreseeable future. Panasonic believes that maintaining the strong employee culture within Zetes will be essential to ensuring the future success of Zetes. Mr. Alain Wirtz and Mr. Jean-François Jacques will continue to act as managing directors of Zetes and Mr. Pierre Lambert will continue to act as chief financial officer of Zetes.

Potrebbero interessarti anche...

Iscriviti alla newsletter di SystemsIntegration.it!
Le novità, gli aggiornamenti e gli approfondimenti su tutto ciò che riguarda il mondo dell'integrazione di sistemi, AV e networking!

Grazie per esserti iscritto/a!

...mmmh, qualcosa è andato storto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter di SystemsIntegration.it!
Le novità, gli aggiornamenti e gli approfondimenti su tutto ciò che riguarda il mondo dell'integrazione di sistemi, AV e networking!

Grazie per esserti iscritto/a!

...mmmh, qualcosa è andato storto.