Fohhn Linea Focus DLI – diffusori beam-steering da installazione

L’azienda tedesca Fohhn (i cui prodotti sono distribuiti in Italia da Kennel Digital Distribution) ha annunciato la disponibilità della nuova gamma di diffusori acustici della Serie Linea Focus DLI, destinata alle installazioni fisse e caratterizzata dalla tecnologia proprietaria che consente il controllo della dispersione verticale tramite software.

Fohhn Linea Focus DLI - diffusori beam-steering da installazione

Per il momento sono due i modelli appartenenti alla nuova gamma Linea Focus DLI: DLI-130 e DLI-230, entrambi dotati di ingressi AES/EBU e AIREA (il formato di audio networking sviluppato da Fohhn). Si tratta di diffusori line-source ad alte prestazioni, che includono 8 o 16 driver da 4 pollici a lunga escursione e altrettanti amplificatori in Classe-D, oltre alla tecnologia DSP utile all’ottimizzazione del segnale, in ingresso e in uscita, per il tipo di installazioni a cui le unità sono destinate.

Queste alcune delle principali caratteristiche:

  • 8/16 amplificatori digitali e DSP integrati
  • ingressi digitali standard AES/EBU, ingressi opzionali disponibili nei formati Dante, Optocore o analogico
  • ingresso DSP e uscita processata
  • ritardo (fino a 340 m / 1000 ms)
  • protezione via password
  • funzione Auto Power Save (configurabile)
  • controllo parametri in tempo reale
  • controllo della direttività in tempo reale con incrementi da 0.1 grado
  • circuiti di protezione integrati
  • elevata intelligibilità del parlato in ambienti con acustica difficile
  • adatto per la riproduzione musicale – possibilità di aggiungere i subwoofer Fohhn al sistema
  • cabinet in alluminio dal design sottile e discreto e dal peso contenuto, che si integra agevolmente in molteplici contesti architettonici; possibilità di integrazione in-wall
  • nessun meccanismo di direzionamento degli altoparlanti richiesto
  • DSP beam-steering: monitoraggio della dispersione verticale, angolazione (0°- 90° in incrementi da 0.1°), inclinazione (-40° – +40° in incrementi da 0.1°), centro acustico mobile lungo l’intera lunghezza della linea

Di seguito, il comunicato ufficiale:

Fohhn releases next generation of beam steering systems: Available now – first new Linea Focus DLI models with digital inputs.

After eight successful years, Fohhn Audio’s award-winning Linea Focus Beam Steering systems have undergone a major update that includes the addition of new innovative features and digital inputs. The first of these “next generation” models to ship are the Linea Focus DLI-130 and DLI-230 systems designed for fixed installation applications.

The new loudspeakers are equipped as standard with inputs for AES/EBU and Fohhn AIREA. Both models are also available with optional interfaces for Dante or Optocore, or – as previously – with analogue inputs.

Other new features and functions, which can be remotely controlled or monitored using Fohhn Audio Soft, include password protected access control, readout of data from an integrated tilt sensor and a configurable Auto Power Save function. DSP functions are now available at both the speaker inputs and outputs.

Linea Focus DLI-130 and DLI-230 systems are high performance line source speakers that can be electronically controlled and monitored. Equipped with eight or sixteen state-of-the-art CLASS-D amplifiers respectively, and DSP technology specially developed for this field of application, the loudspeakers also contain eight / sixteen coated 4″ long excursion drivers.

As with all beam steering systems belonging to Fohhn’s Focus-Series, the loudspeakers’ vertical beam dispersion characteristics can be intuitively controlled, in real time, using Fohhn Audio Soft. Unwanted reflections from the floor or ceiling can therefore be avoided, resulting in precise and even coverage of audience areas.

Primarily developed for fixed installation applications in venues with difficult acoustic conditions, the DLI-130 and DLI-230 are ideal for use in cathedrals and churches, congress halls, exhibition- and shopping centres, airports and railway stations, lecture theatres and conference rooms.

Potrebbero interessarti anche...

Iscriviti alla newsletter di SystemsIntegration.it!
Le novità, gli aggiornamenti e gli approfondimenti su tutto ciò che riguarda il mondo dell'integrazione di sistemi, AV e networking!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter di SystemsIntegration.it!
Le novità, gli aggiornamenti e gli approfondimenti su tutto ciò che riguarda il mondo dell'integrazione di sistemi, AV e networking!